Privacy Policy

MENOPAUSA PRECOCE, CHE MENOPAUSA SPESSO NON E’

MENOPAUSA PRECOCE, CHE MENOPAUSA SPESSO NON E’

Le donne in menopausa precoce sono in vertiginoso aumento. Perchè?
Sono molti i medici a cui pongo questa domanda. Quasi nessuno azzarda una risposta, alcuni, rari, ipotizzano un eccesso di consumo di ormoni (la pillola anticoncezionale, gli ormoni di cui sono intrise le carni da allevamento intensivo…) ma una vera risposta non c’è.
Come qualcuna di voi sa, io di mestiere faccio l’operatrice cranisacrale. La CraniosacralTerapy americana è una tecnica di benessere che “scioglie” le restrizioni tissutali restituendo un’ottimale circolazione del liquido cefalorachidiano e del liquido extracellulare. Da me vengono persone che vogliono stare bene. Tra queste ci sono anche giovani donne in amenorrea (mancanza del ciclo mestruale) da anni. Tutte diagnosticate come menopausa precoce dal loro ginecologo.
Vi voglio raccontare di due di loro:
Serena ha 31 anni. E’ una bella ragazza alta e affascinante che oltre al suo lavoro di impiegata fa anche l’indossatrice e la hostess alle fiere. Non vede il ciclo da un anno e mezzo, ha l’ovaio policistico e il suo ginecologo le ha fatto fare gli esami, l’ha dichiarata in menopausa precoce e ha proposto la terapia ormonale sostitutiva. Ma una sua amica le ha consigliato di aspettare.
Quando cominciamo con i trattamenti mi racconta che mangia molto poco perchè vuole continuare a fare la mannequin, che salta quasi la colazione, a pranzo mangia solo delle patatine fritte al lavoro e che alla sera si concede poco altro ma sempre un aperitivo con gli amici. Durante il trattamento il suo corpo risponde con lentezza, come se fosse sfinito. La sua frequentazione del bagno è un disastro e i segnali di un intestino disbiotico ci sono tutti.
Serena però è decisa a fare qualcosa, insieme decidiamo che mangerà meglio: una buona colazione salata e abbondante con estratti di frutta e verdura al mattino, un pranzo in mensa con carboidrati e verdure e proteine e vegetali la sera. Nel frattempo fermenti e trattamenti. E’ un cambio di vita, difficilissimo, ma Serena è fermamete intenzionata e dopo tre mesi viene ripagata dal suo corpo che ricomincia a ovulare e ad avere il ciclo mestruale. Dapprima irregolare e molto sensibile agli stress emotivi, poi sempre più normale.
Irene ha 27 anni ed è senza mestruazioni da 3 anni, ha perso la mamma per un tumore da circa sette anni e ancora non sembra essere uscita dal lutto. Anche lei è etichettata come menopausa precoce dopo tutti gli esami di routine. E’ molto magra e il suo corpo sembra essere di pezza, senza alcuna energia vitale. E’ già convinta dell’importanza del cibo sano ed è vegetariana da tempo, durante il trattamento noto che il suo respiro è corto, alto, del tutto insufficiente per una buona ossigenazione del sangue. Le insegno qualche esercizio di respiro e rivediamo il suo menù quotidiano, ma soprattutto facciamo un programma di ricostituzione della flora batterica intestinale. Ci vediamo 3 volte in una mese e poi compaiono le mestruazioni, il giorno di Natale come un regalo divino.

Molto spesso il corpo delle donne è talmente stressato, sfinito e mal alimentato, infiammato, disbiotico e acidificato che ad un certo punto, esausto, entra in modalità “risparmio energetico” e smette di prepararsi per eventuali gravidanze: gli ormoni sessuali sospendono la loro attività, la “macchina” riproduttiva si ferma e le mestruazioni scompaiono. I medici la chiamano subito menopausa precoce. Ma non è detto che lo sia. Ridurre l’infiammazione, riportare l’equilibrio del Ph, detossinare gli organi, ripopolare la flora batterica e diminuire lo stress emotivo riportano nel corpo le condizioni per uscire dalla modalità risparmio energetico”” e ristabilire l’omeostasi.
Ma ci vuole accuratezza, pazienza e volontà. Quando invece la menopausa arriva perchè è il tempo che arrivi allora basta viverla come un dono di libertà e saggezza e nessun sintomo potrà disturbarla.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *